ARCHIVIO FOTOGRAFICO SEUESE

L’idea di creare un archivio fotografico seuese l’ebbi quando Eligio Deplano si decise ad affidarmi il suo materiale fotografico consistente in 1589 negativi, di cui 72 nel formato 6×9 cm, 24 nel formato 9×12 cm e 1493 nel formato tessera 4×5,5 cm.

All’inizio degli anni 90 li avevo stampati a contatto, numerati e messi negli appositi raccoglitori. In seguito digitalizzai tutti i negativi. Nel 1993 allestii la prima mostra fotografica, a cui ne sono seguite altre, per poi diventare una mostra permanente in casa Meloni, che ospita l‘archivio

Alle fotografie di Eligio Deplano si aggiungono le mie e quelle messe a disposizione dai Seuesi.

Di tutto il materiale si allestiscono a intervalli regolari delle mostre.

Chi era Eligio Deplano?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Eligio Deplano era nato a Seui l’8 aprile 1905. Da giovane aveva frequentato a Torino la scuola internazionale di taglio e poi si era trasferito in Francia, dove rimase sino al 1940. In questo periodo imparò da autodidatta i primi rudimenti della fotografia.

Rientrato a Seui nel 1943, alla sua attività di sarto abbinò quella di fotografo, in quanto di fotografi di professione in paese non ce n’erano. A lui si rivolgevano tutti i paesani che avevano bisogno della foto per la carta d’identità, per gli esami d’ammissione e di terza media. Inoltre le mogli dei Seuesi emigrati facevano fotografare i figli per mandarne la foto ai loro mariti.

E lui, pur disponendo di un’attrezzatura tutt’altro che professionale, anzi vecchia e difettosa, sapeva cavarne certi ritratti pieni di espressività e di fascino; egli riusciva a condensare nell’attimo dello scatto tutta una vita umana, le cui caratteristiche emergevano dallo sguardo e dai lineamenti della persona ritratta.

È un campionario umano impressionante che affonda la sua esistenza stentata nel mondo agricolo, pastorale e minerario del territorio seuese. Ed è con questi suoi paesani che s’identifica e solidarizza il fotografo. E la reciproca stima e simpatia crea l’atmosfera adatta per realizzare dei ritratti eccezionali.

Eligio Deplano è morto il 12 luglio 1990, all’età di 85 anni.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

*